Puglia
La guida delle città su smartphone
completamente GRATUITA

Monumenti Torrione Passari

Immagine di Torrione Passari

Di grande rilevanza storica, culturale ed economica dell'hinterland molfettese, sono state nel Medioevo e all'incirca fino al XVIII secolo le torri disseminate nel territorio rurale di Molfetta e raggruppate lungo tre immaginarie direttrici che sono Molfetta-Bitonto, Molfetta-Terlizzi e Molfetta-Ruvo-Corato.

Strutture adibite a posti di osservazione e avvistamento inserite nel tessuto urbano erano elementi della cintura difensiva della città. Il Torrione del mar de’ Passari venne generalmente indicato con questo nome per la sua collocazione nelle vicinanze di un tratto di mare e per la vicinanza a qualche tenuta appartenente alla famiglia Passari. Per essere troppo esposto alle intemperie del mare, il Torrione è stato sempre oggetto di riparazioni, a volte anche notevoli. Nel 1599 l'Università cedette il Torrione alla famiglia Gadaleta proprietaria del palazzo retrostante allo stesso Torrione col fronte su via S. Orsola.
Nel 1769 gli eredi Gadaleta vendettero il palazzo alla famiglia Nisio. Da allora il Torrione venne chiamato anche Torrione Nisio.



Partners

Camera di
Commercio di Bari
Provincia
di Bari
CNA di Bari
Comune di
Bari
Comune di
Gioia del Colle
Comune di
Putignano
Comune di
Sannicandro di Bari
Comune di
Palo del Colle