Puglia
La guida delle città su smartphone
completamente GRATUITA

Santa Fara è stata promossa a «Basilica Pontificia Minore»

Immagine di Santa Fara è stata promossa a «Basilica Pontificia Minore»

Santa Fara è in fermento.

Al santuario di «Santa Fara», punto di riferimento dei frati Francescani cappuccini del capoluogo, è iniziato il conto alla rovescia verso la celebrazione liturgica delle h. 11:00 del 7 dicembre, quando l'arcivescovo di Bari-Bitonto, monsignor Francesco Cacucci, ufficializzerà l'elevazione della parrocchia a titolo e dignità di «Basilica Pontificia Minore».

Il Santuario, completato nel 1975, presenta gli elementi fondamentali per essere considerato luogo di culto quali altare, ambone, sede, fonte battesimale, tabernacolo, e confessionali.

Inoltre vi è la presenza di una «pala» del 1945 (opera del pittore Lanave) raffigurante l'effigie di Santa Fara con gli episodi della vita  ed incastonata tre anni fa in una «edicola» di pietra di Trani (opera dell'ingegnere Amodio). Inoltre «vi è custodita  anche una reliquia della Santa»

Fuori, all'ingresso principale (lati portale) saranno presto collocati gli stemmi, papale e arcivescovile.
E’ lo stesso fra Pietro Gallone che dice con gioia: «Per il particolare vincolo di comunione che ci unirà alla Chiesa di Roma ed al Santo Padre, i fedeli che visiteranno devotamente la Basilica e che in essa parteciperanno a qualche rito sacro o almeno reciteranno il Padre Nostro ed il Credo, alle solite condizioni, otterranno l'indulgenza in giornate dedicate»

Le date saranno rese note il 7 dicembre.



Partners

Camera di
Commercio di Bari
Provincia
di Bari
CNA di Bari
Comune di
Bari
Comune di
Gioia del Colle
Comune di
Putignano
Comune di
Sannicandro di Bari
Comune di
Palo del Colle