Puglia
La guida delle città su smartphone
completamente GRATUITA

Giornata internazionale della donna

Immagine di Giornata internazionale della donna

L’8 marzo ricorre la Festa delle Donne o, più correttamente,  la «Giornata internazionale della donna».
Ma perché si festeggiano le donne proprio in questo giorno?
Il 28 febbraio del 1909 in America si organizzò una manifestazione per il sostegno del diritto delle donne al voto. In quel periodo le donne lottavano già per il riconoscimento dei propri diritti (salario, condizioni di lavoro più umane) e dunque il diritto di far parte e competere in pari grado con la "classe maschile" presente nell'economia e nella politica per salvaguardare e porre fine alle discriminazioni ed alle violenze (che ancora oggi, in alcuni Paesi, sono costrette a subire). Un anno dopo il Congresso dell’Internazionale socialista propose di istituire una giornata dedicata alle donne.
E' rimasto oscuro il motivo per cui nel 1911, a New York, la fabbrica Triangle andò a fuoco e quasi 150 donne persero la vita.
Solo nel 1945 l'Italia considerò questa ricorrenza un modo di riportare alla memoria collettiva il «sacrificio di quelle donne che hanno fatto storia per i diritti fondamentali e per la dignità umana dell'esistenza femminile».
La pianta della mimosa (simbolo di aggregazione, di fragilità, ma incline al tempo) è stata scelta perchè fioriva a marzo e perchè  rappresentava la forza femminile e la fragilità delle donne per loro natura.



Partners

Camera di
Commercio di Bari
Provincia
di Bari
CNA di Bari
Comune di
Bari
Comune di
Gioia del Colle
Comune di
Putignano
Comune di
Sannicandro di Bari
Comune di
Palo del Colle